lunedì , 23 Novembre 2020
Home » Prima pagina » Maternità E Lavoro : Sostegno Da Sette Amministratrici

Maternità E Lavoro : Sostegno Da Sette Amministratrici

Sette amministratrici comunali si sono riunite per discutere e sostenere il tema della maternita’ e del lavoro. Le assessore alle Pari opportunità dei Comuni dell’area Valdarno-Valdisieve hanno realizzato un documento nel quale vengono promossi obiettivi e considerazioni sul ruolo delle donne, mogli, madri e lavoratrici.

Le assessore dell’area Valdarno-Valdisieve hanno spiegato che la motivazione principale di tale documento e’ la verifica quotidiana delle difficoltà che la donna incontra nel mondo del lavoro sul territorio. Infatti, in questo momento di particolare crisi economica, sono molti gli abbandoni dal lavoro, dimostrati anche dalle minori iscrizioni e dalle maggiori rinunce all’asilo nido dei sette Comuni. Le assessore ritengono quindi inevitabile un ritorno della donna tra le mura domestiche, una rinuncia obbligata al lavoro o all’accettazione di un lavoro sommerso o saltuario.

Il progetto e’ diviso in determinate fasi: analisi socio-economica del contesto territoriale, riunioni pubbliche di sensibilizzazione alla problematica e lancio del progetto, incontri con donne lavoratrici e aziende, elaborazione dei risultati.

L’assessore figlinese Anna La Cognata ha spiegato che Il progetto nasce all’interno del Centro documentazione donna e del Comitato di Pari opportunità del Comune di Figline, che in questi quattro anni sono stati in prima linea a sostegno delle donne e dei loro diritti: “Il forte elemento di novità che si è inserito in questa fase progettuale è stato la costruzione della rete di amministratrici dell’intero Valdarno e della Valdisieve, che hanno creduto insieme a noi nel beneficio di un grosso intervento sociologico per le donne e per le imprese pubbliche e private. Il nostro ringraziamento va inoltre all’Amministrazione provinciale che ha creduto in questo progetto e che ci permetterà di realizzarlo, usufruendo di un notevole contributo di oltre il 60% del costo totale preventivato. Entro settembre pensiamo di avviare il lavoro di ricerca e di analisi, per poi costruire interventi di aiuto specifici con le donne e con le imprese interessate: la conclusione del percorso è prevista tra 6-8 mesi”.



Guarda Anche

gabriel garko tapiro

Gabriel Garko destinatario del Tapiro D’Oro! La sua fuga rocambolesca!

Gabriel Garko destinatario del Tapiro D’Oro di Striscia La Notizia! Per sfuggire al tapiroforo Valerio …