Dieta Dukan: Perdere peso senza digiunare

Di   |  0 Commenti

perdere peso con la dieta dukan

Non disperate, esiste una dieta che fa per voi: la Dieta Dukan. Non si tratta delle solite diete in cui vi si chiede di digiunare con una conseguente riduzione del metabolismo basale, ma l’obiettivo è quello di giocare sull’effetto sorpresa.

Di fatti, il Dottor Dukan consiglia di iniziare la dieta in un momento qualsiasi della giornata, ma non provenendo da periodi di digiuno precedenti. Poi basterà alimentarsi di cibi proteici e il gioco sarà fatto. Attenzione, non vi si chiede di eliminare la frutta, la verdura e i carboidrati per sempre, ma solo per un primo periodo che va dai 5 ai 7 giorni, durante il quale perderete circa 5 chili circa. Come è possibile? Grazie al fatto che stressando l’intestino con le proteine esso riesca ad assimilare meno calorie, il che si traduce in perdita di peso. Questo primo momento si chiama “fase di attacco”.

Alla fase di attacco succede il periodo “di crociera”, durante la quale si reintroducono mano a mano i diversi alimenti di cui ci si è privati fino a quel momento e durante questo periodo si avrà una ulteriore ma lenta perdita di peso. Poi si passerà alla fase di “fase di consolidamento”, durante la quale lo scopo principale è quello di evitare il famigerato e temutissimo effetto ingrassante di rimbalzo. Mentre l’ultima fase è quella di “stabilizzazione” che consentirà di mantenere per sempre il peso giusto. 

Commenta con Facebook