mercoledì , 30 Settembre 2020
Home » Salute e Benessere » Sabato notte, lancette avanti di un’ora, torna l’ora legale

Sabato notte, lancette avanti di un’ora, torna l’ora legale

Torna l’ora legale nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo, sarà in vigore fino ad ottobre.

ora-legale

Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo, giornata di Pasqua, dalle due alle tre di notte, sposteremo le lancette dei nostri orologi un’ora avanti, risparmiando energia elettrica ma dormendo un’ora in meno.

Con l’ora legale avremo un’ora di luce  in più la mattina e la sera, così fino alla fine del mese di ottobre, quando metteremo indietro nuovamente le lancette.

Nel 1784 Benjamin Franklin, scienziato francese, teorizzò il cambio dell’ora. Dapprima l’ora legale durava solo quattro mesi, cioè dalla fine di maggio alla fine di settembre. Poi nel 1981 l’ora legale fu prolungata a sei mesi, infine nel 1996 è stata prolungata di un altro mese.

Grazie all’ora legale sono stati risparmiati nel 2012; 102 milioni di euro, ed i consumi di elettricità sono stati inferiori di 613 Kilowattora.  Ma l’ora legale non è nemica del buon sonno.

Domenica ci priveremo di un’ora di sonno e di riposo. Ma ormai la vita di tutti i giorni ci ha abituati a ritmi frenetici e a cambiamenti delle abitudini. L’ora solare tornerà tra sabato 26 e domenica 27 ottobre quando sposteremo un’ora indietro le lancette.



Guarda Anche

ued gioco

Il casinò online piace anche al pubblico femminile: ecco i dati che lo confermano

I giochi del casinò sono una prerogativa più degli uomini o vengono praticati anche dalle …