lunedì , 16 Settembre 2019
Home » Prima pagina » Maturità 2013: ecco le tracce, Magris, Moro e competizione, Brics

Maturità 2013: ecco le tracce, Magris, Moro e competizione, Brics

Alle ore 8 e 25 viene dettato il codice per decriptare le tracce dei temi della prova di maturità 2013.

maturità-tracce

Al Tg1 è stato diffuso il codice che associato a quello già in possesso dai commissari dà la possibilità di accedere alle tema.
Infatti quest’anno le tracce dei temi saranno inviate alle scuole dal Ministero dell’Istruzione via telematica.
Alle otto e 45 è stato dettata la prima traccia della prova di italiano di maturità.
Si tratta di un brano tratto da L’infinito viaggiare di Claudio Magris.
Claudio Magris è un germanista, scrittore e senatore italiano della XII legislazione.
L’infinito viaggiare è uno dei suoi saggi del 2005.
Si tratta di una raccolta di saggi sul viaggio, con ricordi e tanti appunti dal 1981 al 2004. Sono molto interessanti e c’è una prefazione molto illuminante di 28 pagine.

Un primo spunto per riflettere, fornito da Magris è idea di viaggio e la scrittura. Ci sono vari tipi di viaggio, aggiunge Magris nella prefazione, viaggio classico e viaggio moderno.

Alle ore 8.50 seconda traccia della prova di italiano di maturità 2013.
Si tratta di un tema di attualità: la vita non è solo competizione
La vita non é solo lotta di competizione ma anche trionfo di cooperazione e creatività.

È su questo concetto che si incentra il tema di attualità della maturità 2013.

Ore 8.55 arriva il tema storico è sui Paesi in via di sviluppo, i cossiddetti Brics, India, Russia, Cina e Sudafrica. Il candidato parli della storia di due di questi paesi.

Ore 8.58 saggio breve il rapimento Moro, si tratta del saggio breve/ articolo di giornale, con un articolo del Corriere della sera sui 55 giorni del rapimento Moro.

Ed ancora alle 9.05 brani di Pasolini e Montale per la traccia su individuo e società.
Ambito artistico-letterario saggio breve, con opere artistiche di Warhol e Guttuso.

Ore 9.06 tra le tracce di maturità 2013 c’è la ricerca sul cervello, tipologia di prova B.

La ricerca deve scommettere sul cervello, occorre  realizzare un saggio breve o articolo. Negli allegati il riferimento al progetto Brain di Barack Obama, presidente degli Stati Uniti.

Ore 9,10 altra traccia per la maturità 2013 è sugli omicidi politici.
Tipologia B, saggio breve, per l’ambito storico-politico.
Si parla per l’Italia, degli omicidi di Mussolini e di Moro. Guardando all’estero si  guarda  alla ex Jugoslavia.

Tema di ordine generale:   frase del fisico viennese Fritjof Capra. Bisogna commentare una frase da uno scritto del 1997,  “La rete della vita”.