Tempi bui per i fumatori e per i negozianti


tempi-bui-per-i-fumatori-e-per-i-negozianti

Il comitato contro l’Ue che imporrebbe foto choc sui pacchetti e contro le sigarette elettroniche.

tempi-bui-per-i-fumatori-e-per-i-negozianti

Tempi bui per i fumatori ma anche per gli svapatori, come vengono appellati coloro che utilizzano le sigarette elettroniche.
Ci sono tante campagne in atto contro il tabacco, domani a Bruxelles si voterà per il bando delle sigarette in formato da 10, al mentolo e slim. Si metterà al voto anche posizionare immagini scioccanti sui pacchetti. Si vedranno foto tipo  una gola deturpata dal tumore, denti marci.

Inoltre si prevedono restrizioni per la sigaretta elettronica. Questa sigarette farebbe comunque meno male di quella vera. E allora perchè tassarla?

In Italia le e-cig sono tassate, e di conseguenza anche chi ha investito nel negozio di sigarette elettroniche, vede sfumare il proprio piccolo guadagno. Il mercato di nicchia delle sigarette elettroniche è stato bloccato con la super tassa del 58%. Ora ecco il decreto per bloccare l’aumento dell’Iva.

Il prossimo anno solo i tabaccai potranno vendere le sigarette elettroniche e le loro ricariche. E i negozi che sono in giro un pò ovunque? Saranno costretti a chiudere.