Squadra Antimafia 5: anteprima prima puntata


squadra-antimafia-5-anteprima

La prossima stagione televisiva di Squadra Antimafia 5 rivelerà finalmente chi aprirà la botola al Vice Questore Domenico Calcaterra.

squadra-antimafia-5-anteprima

Il personaggio del vicequestore, interpretato da Marco Bocci è rimasto prigioniero in fondo ad una botola in Squadra Antimafia 4. Lui è rimasto imprigionato da Ilaria Abate e Dante Mezzanotte.
La risposta arriverà già nel primo episodio della serie diretta da Beniamino Catena. Una immagine confusa è quella che rivedrà davanti ai suoi occhi ripetutamente Marco Bocci.

Domenico Calcaterra andrà a trovare Leonardo, figlio della  Abate, in un posto dove il bambino è protetto. Leonardino sarà affidato a una nuova famiglia. Ma un commando entra e porta via il bambino, prima che ciò possa accadere.
Sarà proprio Rosy Abate, Giulia Michelini, a voler riprendere suo figlio, lei è tornata dal Sud America per poi sparire.
Così la Abate fugge verso Roma, ma è proprio all’aeroporto di Fiumicino che suo figlio viene nuovamente rapito.

Sandro  aveva terminato la quarta stagione con una caduta dalla quale si sta riprendendo ancora, vorrebbe però riprendere le indagini.
Francesca e Palladino lavorano al caso, Calcaterra indaga  sui rapitori di Leonardino.
Dalle telecamere dell’aeroporto, la Duomo riesce a identificare uno dei membri del commando, un certo Alfonso Russo, che ha aiutato Rosy. Ed è proprio questo uomo  a cui Rosy chiede aiuto dopo il rapimento.

Dante Mezzanotte  è sopravvissuto allo scontro a fuoco e sta per essere portato in carcere.
La missione si sposta a Catania.
Il contatto con Alfonso Russo è complicato dalla presenza del Vice-Questore Lara Colombo, capo dell’antimafia di Catania. Come sempre sarà il Questore Licata a obbligare le due squadre a collaborare. Calcaterra avrà il comando dell’indagine sul rapimento del figlio di Rosy.
Rosy  chiedere aiuto ad Achille Ferro.