venerdì , 25 Settembre 2020
Home » Salute e Benessere » Circoncisione: questione di igiene

Circoncisione: questione di igiene

circoncisione

 

Circoncisione si o no? Una pratica definita barbara,  obsoleta che attinge dalla religione e dalla storia, oltre che a volte da pseudo leggende di ingrandimento dei genitali a seguito di questa operazione.

La virilità, in pratica, secondo queste credenze pittoresche, aumenterebbe di dimensioni a seguito dell’eliminazione dalla “pelle in eccesso”. Ma in realtà perché è opportuno praticare la circoncisione e perchè invece no, non se ne parla mai.

Beh, uno studio australiano ha preso in mano l’argomento e a seguito delle ricerche effettuate ha spiegato che un uomo circonciso ha molte più possibilità di avere una igiene personale impeccabile e non prendersi regolarmente infezioni. Le donne con partner circoncisi hanno meno probabilità di beccarsi funghi, cancri all’utero e virus rispetto ai genitali non circoncisi..

Inoltre, ci sarebbe tutto da guadagnare anche perché il piacere sessuale non viene affatto meno con una operazione di questo tipo: la circoncisione, infatti sarebbe un toccasana!



Guarda Anche

fimosi circoncisione

Circoncisione, come evitarla in presenza di Fimosi

Per capire cosa si intende quando si parla di fimosi, potrebbe esserci d’aiuto andare a …