giovedì , 24 Settembre 2020
Home » Salute e Benessere » Arrivano le lenti a contatto per diabetici

Arrivano le lenti a contatto per diabetici

La glicemia d’ora in poi si misurerà con le lenti a contatto. Basta prelievi, basta punture sul dito: si farà tutto con una lacrima, stando almeno a quanto annunciato da Google, che sta preparando dei nuovissimi modelli di lenti a contatto tecnologiche.

google-lenti-a-contatto-diabete

Si tratta di lenti a contatto smart, che hanno lo scopo di monitorare i livelli di glucosio nel sangue. Per i diabetici è una grande rivoluzione: pensate a quante volte al giorno devono misurare e tenere sotto controllo i livelli di glicemia. Stando a quanto riporta il Financial Times sarebbe stata proprio Google a rubare alla Microsoft lo scienziato che si occupava di questa ricerca, Babak Parviz, co-fondatore del progetto assieme al collega Brian Otis.

“Stiamo testando delle lenti a contatto intelligenti che misurano i livelli di glucosio presenti nelle lacrime tramite un minuscolo chip wireless, e un mini sensore del glucosio”, ha detto in un’intevista a The Telegraph lo stesso Brian Otis. Il prototipo contiene due diodi elettroluminescenti piccolissimi, collegate a decine di migliaia di minuscoli transistor. I dati raccolti saranno poi facilmente trasmessi ad un computer. «Stiamo discutendo con l’Fda (l’Ente amministrativo statunitense che si occupa di certificare prodotti farmaceutici) per le autorizzazioni necessarie alla futura commercializzazione del dispositivo», dice Google, ma il lavoro da fare è ancora moltissimo.



Guarda Anche

Diabete giovanile: scoperta la causa da un team di scienziati

E’ presto detta, la causa principale del diabete Giovanile di tipo 1: la carenza di …