Home » Gossip » Zayn Malik e Rihanna si devono difendere a causa di un tweet

Zayn Malik e Rihanna si devono difendere a causa di un tweet

La questione Palestinese sbarca anche sui social. E così Zayn Malik e Rihanna si trovano a fare i conti con offese e minacce.

La questione israelo-palestinese, che per l’appunto vede schierate le due Nazioni in un conflitto che pare senza fine, smuove le coscienze di molte persone. Poco importa se si abiti in un Paese dell’occidente super avanzato, sta di fatto che ognuno in base al proprio pensiero si schiera dalla parte dei palestinesi piuttosto che degli israeliani.

Essendo oggi nell’era della tecnologia 2.0 è più facile far conoscere al mondo il proprio pensiero ed esprimere un messaggio di solidarietà. Basta scrivere in post su Facebook o condividere un cinguettio su Twitter ed ecco che il messaggio diventa virale.
Ed è proprio quello che è successo, nel giro di pochi giorni, a due Vip.

Iniziamo da Zayn Malik, uno dei componenti della band anglo-irlandese degli One Direction. Il ragazzo lo scorso 27 luglio ha pubblicato un tweet con scritto #FreePalestine. Considerando il vastissimo numero di follower che seguono il ragazzo, si è aggiunto il fatto che il messaggio in questione è un hashtag, quindi la diffusione dello stesso ha raggiunto cifre stratosferiche.
Ed ecco che sono arrivati oltre 200mila condivisioni e commenti a favore del pensiero del ragazzo ma, neanche a dirlo, a questi si sono aggiunti innumerevoli commenti non proprio carini.
“Ammazzati” e “Fatti ammazzare” sono state solo alcune delle minacce ed offese più soft che Zayn ha ricevuto.

I toni si sono subito surriscaldati anche nei confronti della cantante Rihanna che, come Zayn Malik, ha voluto esprimere il suo pensiero e la sua vicinanza allo stato della Palestina, andando quindi contro allo Stato di Israele.
A differenza del cantante dei One Direction, però, Rihanna ha cancellato il tweet subito dopo essere stata inondata da messaggi offensivi.

Si parla tanto di libertà di pensiero e parola, in particolar modo ora che internet è nelle mani di tutti, e poi due ragazzi come Rihanna e Zayn non hanno avuto la possibilità di esprimere la loro solidarietà senza temere a delle spiacevoli conseguenze. Riflettiamo.



Guarda Anche

Naike rivelli Caterina Balivo

Naike Rivelli contro Caterina Balivo su Twitter

Battaglia a colpi di social fra Naike Rivelli e Caterina Balivo. La prima ha infatti …