domenica , 22 Novembre 2020
Home » Gossip » Selvaggia Lucarelli, “Salviamo Sara Tommasi”

Selvaggia Lucarelli, “Salviamo Sara Tommasi”

Selvaggia Lucarelli, dalle sue pagine social, lancia un avviso disperato verso i giornalisti. L’opinionista chiede di non parlare più di Sara Tommasi perchè la ragazza ha grandi problemi psichici.

Selvaggia Lucarelli e Sara Tommasi. No, questa volta non vi riportiamo l’accanimento dell’opinionista più tagliente del web. Bensì il tentativo, con il cuore in mano, della Lucarelli di porre un velo di silenzio su Sara Tommasi.
Quest’ultima è spesso sulle riviste di gossip per le stravaganti vicende che la vedono come protagonista. Ultima, in ordine cronologico, la dichiarazione di matrimonio fattale da Andrea Diprè seguita da video e foto hot.

È proprio contro quest’ultimo che Selvaggia Lucarelli si scaglia. Andrea Diprè e i gornalisti di gossip sono i destinatari del messaggio commosso che Selvaggia Lucarelli ha lasciato sulle sue pagine social.
Continuo a leggere articoli su Sara Tommasi e Diprè. Chiarito che lei sta male e lui si sta approfittando del suo malessere psicologico, forse sarebbe il caso di smettere di riportare i teatrini dei due per non far gioco al signore che ci guadagna in pubblicità e click. Chiunque continui a narrare il teatrino come fosse una soap avvincente si rende complice di questo schifo. Ormai mi pare tutto chiaro, anche perchè in uno di questi video appare anche il padre di Sara che fa gli auguri alla coppia, per cui la ragazza è piuttosto sola, nel baratro. Una mestizia infinita. Per me, finché come spero Sara non tornerà in sè, è calato il sipario e mi piacerebbe che fosse così per tutti i giornalisti. Facciamo un patto tacito e chiudiamola qui, per piacere“.

Per una volta la Lucarelli è stata umana e ha centrato appieno il problema della Tommasi. Sperando che il suo appello venga accolto, auguriamo una ripresa a Sara Tommasi.



Guarda Anche

pandoro-valerio-scanu

Valerio Scanu spiega cosa c’è dietro il “suo” Pandoro

Valerio Scanu, dopo alcune settimane, ha deciso di spiegare cosa si cela dietro la pubblicità che lo vede ritratto sui cartoni di un noto Pandoro italiano.